20 ottobre 2020
Aggiornato 08:30
Tennis | ATP Shanghai

Shanghai, Murray travolge Federer in finale

Lo scozzese trionfa in due set, 6-3 6-2 in 85 minuti: «È stata una settimana splendida, ho giocato a tratti il mio miglior tennis»

SHANGHAI - Andy Murray ha vinto il Masters di Shanghai travolgendo Roger Federer in finale. Sul veloce campo cinese il talento britannico si è imposto sul fuoriclasse svizzero, ex numero uno del mondo, per 6-3, 6-2 in un'ora e 25 minuti di gioco. Per Murray si tratta del sedicesimo titolo in carriera nel circuito Atp.

MURRAY - «È stata una settimana splendida, ho giocato a tratti il mio miglior tennis», dice lo scozzese, che quest’anno ha battuto Federer anche a Toronto. «Ho servito alla grande, in particolare nei game in cui dovevo rincorrere nel punteggio. La mia seconda palla è migliorata molto dall’inizio della stagione Da fondo ho colpito sempre nel modo migliore e contro Roger è fondamentale trovare l’anticipo dei colpi. Sono anche riuscito a rispondere, mi sono mosso davvero bene»