18 ottobre 2019
Aggiornato 06:00

Lippi: «Felice per i giovani, Candreva sorprende»

«Contro l'Olanda non abbiamo bisogno di fare una grande partita»

ROMA - Il Ct azzurro Marcello Lippi si è detto felice per la possibilità concessa a Raffaele Palladino e Antonio Candreva, che domani giocheranno titolari l'amichevole dell'Aquila tra Italia e Olanda. «Mi piace far giocare due giovani - ha detto Lippi dal sito della Figc - e mi aspetto delle cose buone: vedo la crescita di qualche ragazzo e di qualche «inedito». Sono rimasto sorpreso dalla bravura di Candreva, l'ho chiamato e adesso gioca. Palladino, invece, lo avrei anche richiamato prima se non avesse avuto qualche problema fisico».

L'Italia affrontò in amichevole l'Olanda anche nel novembre del 2005, sette mesi prima della fortunata avventura nei Mondiali di Germania 2006. «Ma ora, rispetto a quell'incontro, abbiamo più certezze», ha assicurato Lippi, «non abbiamo bisogno di fare una grande partita: ovvio che, se arrivano gare positive, è ancora meglio».