31 maggio 2020
Aggiornato 06:30
F1. Ferrari

Domenicali: «Da Fisichella ci aspettiamo un importante contributo»

«Grazie a Badoer per lo spirito di squadra che ha dimostrato»

MARANELLO - La Ferrari ha affidato la vettura numero 3 a Giancarlo Fisichella fino al termine della stagione 2009. Dal pilota romano la scuderia di Maranello si aspetta un contributo importante. «Abbiamo scelto Fisichella perché ci aspettiamo un importante contributo in questo finale di stagione», ha dichiarato Stefano Domenicali.

«Giancarlo ha dimostrato nel corso della sua lunga carriera di essere veloce e competitivo e siamo lieti di poter comunque schierare un pilota italiano nella nostra gara di casa. Ci teniamo a ringraziare Luca Badoer per lo spirito di squadra che ha dimostrato in questo frangente: ci dispiace che non abbia potuto dimostrare il suo valore in queste due ultime gare, affrontate in condizioni che sarebbero state molto difficili per chiunque».

In lizza con Fisichella c'erano anche Robert Kubica della Bmw. Con la Force India il pilota romano nell'ultimo Gp del Belgio ha ottenuto un ottimo secondo posto alle spalle proprio del suo nuovo compagno di squadra alla Ferrari, Kimi Raikkonen. A Spa era partito dalla pole position, la quarta della carriera, in cui ha ottenuto anche tre vittorie: Brasile 2003, Australia 2005 e Malaysia 2006. Ha fatto anche il giro veloce in Spagna nel 1997. Fisichella è nato il 14 gennaio 1973, ha esordito nel 1996 con la Minardi, poi ha corso in Jordan, Benetton, Sauber, Renault e con la Force India.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal