24 gennaio 2022
Aggiornato 02:30
Calcio Milan

Ancelotti: E' presto per fare processi

Il tecnico ne ha parlato al canale tematico rossonero prima della conferenza stampa odierna in vista della gara di domani contro la Sampdoria

MILANO (Apcom) - Non è questo il tempo dei processi al Milan secondo Carlo Ancelotti. Il tecnico ne ha parlato al canale tematico rossonero prima della conferenza stampa odierna in vista della gara di domani contro la Sampdoria.

«Penso - ha detto Ancelotti - che sia presto per fare processi e trarre conclusioni. Ora patiamo un'eliminazione che brucia, ma dobbiamo concentrarci sul campionato e sull'obiettivo rimasto che è molto importante per il futuro nostro e di questa società. Come ha ribadito Galliani, abbiamo un obiettivo ben chiaro nelle prossime partite».

Secondo Ancelotti, «disperdere l'attenzione su processi e cose così non è giusto» perché l'unica cosa che conta «è concentrarsi sulle prossime due partite, che sono molto importanti. In questa fase - ha sottolineato il tecnico - abbiamo giocatori infortunati ed è un momento delicato. La partita di domani dovremo giocarla con grande attenzione e grande applicazione». E può diventare anche una possibilità di riscatto. «Quando è tutto nero si fa presto a ribaltare le cose, come quando va tutto bene si fa presto ad avere difficoltà. Domani però penso che abbiamo l'occasione per rimettere le cose a posto».