26 maggio 2020
Aggiornato 03:00

«Ale & Ricky Sempre nel Cuore»

La seconda edizione del torneo si disputerà allo Juventus Center di Vinovo sabato 13 e domenica 14 settembre

Il torneo «Ale&Ricky Sempre nel Cuore», organizzato dalla Juventus in memoria di Alessio Ferramosca e Riccardo Neri, si giocherà tra sabato 13 e domenica 14 settembre. La manifestazione si terrà presso lo Juventus Center di Vinovo (via Stupinigi 182).

Partecipano al torneo quattro società professionistiche, Juventus, Fiorentina, Parma e Torino, e altrettante dilettantistiche, ASD Atletico Mirafiori, SSD Calcio Castelfiorentino, CBS Scuola Calcio e US Vanchiglia. Tutte le squadre sono di categoria Giovanissimi (’94). La Juventus partecipa con i Giovanissimi Nazionali allenati da Domenico Maggiora. La partita inaugurale del torneo, alla quale darà il calcio d’inizio il responsabile del Settore Giovanile Ciro Ferrara, si giocherà sabato alle 9. La finale è in programma domenica pomeriggio alle 17.30. Al termine dell’incontro una rappresentanza dei vertici della società e della prima squadra premierà i vincitori, consegnerà una targa-ricordo agli altri partecipanti e assegnerà due riconoscimenti: il premio speciale «Alessio Ferramosca» al miglior giocatore del torneo e il premio speciale «Riccardo Neri» al miglior portiere.
Il programma e il regolamento della manifestazione sono pubblicati sul sito Juventus.com

Nel corso della due giorni di gare sono previsti alcuni momenti istituzionali presso lo Juventus Center. Sabato alle 13 ci saranno la cerimonia di intitolazione ad Alessio e Riccardo del campo 8, l’unico abitualmente aperto al pubblico dove si giocheranno tutte le gare del torneo, e la presentazione del mosaico commemorativo «I colori della primavera» dell’artista Leonardo Pivi. «L’intitolazione del campo e l’opera d’arte di Pivi - commenta il presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli – testimoniano il ricordo indelebile dei nostri ragazzi che ci porteremo sempre nel cuore». Sabato sera i partecipanti al torneo assisteranno a un incontro sui valori dello sport al quale prenderanno parte Diego Confalonieri, bronzo nella scherma a squadre alle Olimpiadi di Pechino, e Ciro Ferrara. A seguire verranno premiati i Top Players, ovvero un giocatore per categoria del Settore Giovanile bianconero che nella stagione scorsa si è distinto per «lealtà e correttezza nei confronti dei compagni e dello staff e per fair play in campo».

Durante il torneo saranno raccolti fondi per l’Associazione Riccardo Neri & Alessio Ferramosca, che si propone di aiutare i bambini che hanno gravi malattie e necessitano di cure o interventi costosi.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal