16 dicembre 2018
Aggiornato 10:00

Omicidio Desirée, Di Maio chiede «più poteri al sindaco di Roma»

Il vicepremier e ministro del Lavoro ha osservato che quella italiana è una capitale che «non ha uguali in Europa per complessità e grandezza»

ROMA«Più poteri al sindaco di Roma, è il momento di farlo». Lo ha detto il vicepremier e ministro, Luigi Di Maio, a Radio 24, osservando che è una capitale che «non ha uguali in Europa per complessità e grandezza. Conosco la Lega e non credo faccia campagna elettorale su una tragedia del genere», ha aggiunto a proposito dell'ipotesi che il Carroccio stia sfruttando la tragedia della giovane Desirée per fare campagna elettorale per il futuro sindaco di Roma.