27 luglio 2021
Aggiornato 00:30
Alla Casa Rosada

Mattarella in Argentina incontra Macrì: la nostra è una vicinanza unica al mondo

'Siamo due Paesi non soltanto amici ma legati da vincoli di identità umana, che sono alla base della nostra collaborazione' ha detto il capo dello Stato

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/05/20170508_video_19234720.mp4

ROMA - Nelle immagini Sergio Mattarella arriva alla Casa Rosada, dove viene accolto dal Presidente Mauricio Macrì. Dopo il colloquio, i due presidenti hanno assistito alla firma di accordi tra i due paesi e successivamente hanno pranzato al Museo del Bicentenario. Una "visita nel segno della fraternità tra Argentina e Italia", "una vicinanza unica al mondo", ha sottolineato il presidente della Repubblica incontrando domenica gli studenti delle scuole italiane di Buenos Aires. "Siamo due Paesi non soltanto amici ma legati da vincoli di identità umana, che sono alla base della nostra collaborazione. Siete gli interpreti di questa comunanza di cultura e di concezione che c'è tra Argentina e Italia", ha aggiunto il capo dello Stato.