24 marzo 2019
Aggiornato 20:00
Genova Prà

Maxi controlli dei Carabinieri: 3 arresti e 13 denunce

I tre arrestati sono cittadini marocchini, trovati in possesso di tre chili di hashish. I militari hanno sequestrato 4 mila euro in contanti, provento di spaccio

Mezzi e personale dei Carabinieri
Mezzi e personale dei Carabinieri ANSA

GENOVA - I Carabinieri di Arenzano, in collaborazione con personale di Genova Prà e Voltri, Nucleo Radiomobile di Genova, coadiuvati dal Nucleo Investigativo e Nucleo Carabinieri Cinofili di Villanova d'Albenga, hanno arrestato 3 persone, sequestrato 3 kg e mezzo di hashish e denunciato 13 persone di cui otto stranieri per detenzione e uso di sostanze stupefacenti e occupazione abusiva di edifici.

Sequestrato 3 kg e mezzo di hashish

I tre arrestati sono cittadini marocchini, trovati in possesso di tre chili di hashish. I militari hanno sequestrato 4 mila euro in contanti, provento di spaccio. Durante le perquisizioni domiciliari sono stati trovati altri 500 grammi dello stesso stupefacente.

Impegnati 40 militari

Durante i controlli, nei quali sono stati impegnati 40 militari e 13 mezzi, i Carabinieri hanno anche segnalato una persona per violazione delle norme in materia di immigrazione clandestina e 5 per occupazione abusiva di edifici di edilizia popolare e sottrazione illecita di energia elettrica dal contatore condominiale di proprietà del Comune di Genova.