19 agosto 2019
Aggiornato 02:00
Appuntamenti

Eventi a Venezia, ecco cosa fare venerdì 9 marzo

Feste, cultura e musica. Ecco cosa vi attende per l'inizio del weekend a Venezia ed una piccola guida per non perdere gli appuntamenti migliori della serata

Venezia, ecco cosa fare venerdì 9 marzo
Venezia, ecco cosa fare venerdì 9 marzo Shutterstock

VENEZIA – Musica, feste in città, cultura e tanto altro. Ecco qualche consiglio per non lasciarsi sfuggire i momenti più interessanti del venerdì sera veneziano.

Happy Friday
Centro di Mestre dalle 15 alle 21 con le iniziative di spettacolo, musica e promozioni commerciali nelle strade e negli esercizi aderanti. Dalle 16 alle 19 animazione itinerante per i bambini a cura dell'Associazione Barbamoccolo. Alle 19 in Piazza Ferretto Concerto della Banda Vittoria, che eseguirà brani di repertorio tratti dal mondo classico e swing, jazz e contemporaneo. La banda è stata fondata dal professore Angelo Dolce, scrittore e storico dell'arte ed è diretta dal maestro Fabrizio Nasetti, docente di tromba presso il conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. Dalle 16 alle 20 di venerdì 9 marzo, il 10 e l'11 marzo dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20 si terrà il mercatino «Tutto in piazza» in Piazzetta Coin e via Lazzari con street food, dolciumi, oggettistica, intrattenimento per bambini e la Mostra espositiva di quadri di "Donne pittrici mestrine" in via Allegri. Alcuni negozi praticheranno, oltre ai saldi sulla merce invernale, uno sconto speciale sulle Nuove Collezioni Primavera Estate. I negozi aderenti a questa iniziativa esporranno un cartello con evidenziate le proposte di sconto. Così come i bar che proporranno aperitivi e snacks a prezzi speciali. Presso il Centro Culturale Candiani rimane aperta la mostra «Attorno Vetro. E il suo riflesso nella pittura» aperta fino al 27 maggio 2018.

Libri
Alla Libreria Ubik di Mestre, la presentazione di «Generazione Don Milano». A 50 anni dalla sua uscita, Lettera a una professoressa di don Milani è stata festeggiata con numerose iniziative, volte a ripresentare il pensiero della scuola di Barbiana per ricordarne l'importanza e l'attualità. Questo libro rappresenta una voce originale all'interno di questo panorama. Raccoglie infatti per la prima volta i racconti, le esperienze, le impressioni di chi ha potuto vivere in prima persona la scuola di Barbiana e ha deciso di dedicare tutta la propria vita ad aiutare altri bambini a costruirsi un futuro migliore.

Musica classica
Al Teatro La Fenice, dalle 20, presso le Sale Apollinee Leonora Armellini pianoforte Fryderyk Chopin - Quarta Ballata op.52 Guido Alberto Fano - Rimembranze (di Padova, 1892...) Johannes Brahms – 24. Variazioni e Fuga su un tema di Handel Presentazione di Massimo Contiero.

Musica live
Venerdì 9 marzo ad Argo16 (ex Spazio Aereo) Ghemon Mezzanotte Tour. «Mezzanotte» è il nuovo album di Ghemon, che ritorna dopo il grande successo di critica e pubblico del suo ultimo disco «ORCHIdee», un album interamente suonato che ha cambiato il modo di intendere il rap e la musica black in Italia, con una ricchezza musicale e lessicale caratterizzata da una forte parte melodica che ha portato l'artista di Avellino sempre più verso il cantato. Ghemon ha lavorato duramente in studio insieme alla sua band e nel nuovo album «Mezzanotte», oltre che nella stesura dei testi e delle melodie, si è cimentato anche nella composizione delle musiche, un lavoro che lo ha portato alla creazione di un suono unico e assolutamente inedito senza termini di paragone in Italia. Ghemon continua così a percorrere la sua strada con un album sempre più cantato che ha l'immediatezza per essere capito da tutti e una profondità capace di coinvolgere ascoltatori più adulti e attenti alle sfumature.