24 agosto 2019
Aggiornato 05:00
Appuntamenti

Eventi a Firenze, ecco cosa fare mercoledì 13 dicembre

Dagli spettacoli a teatro, ai libri, alle performance in piazza; ecco cosa vi attende in città e che non potete lasciarvi scappare

Firenze, ecco cosa fare mercoledì 13 dicembre
Firenze, ecco cosa fare mercoledì 13 dicembre Shutterstock

FIRENZE – Libri, spettacolo, show in piazza, musica. Ecco qualche consiglio per vivere al meglio il vostro mercoledì sera e per non perdere gli appuntamenti più interessanti.

Libri
Devid Sassi incontra i lettori in occasione dell’uscita del suo libro «L’amore se ne fotte» (Mondadori). «Forse siamo noi sbagliati per l’amore, frate, non lo meritiamo, in fondo siamo figli dell’odio e della rabbia: sappiamo bene dove infilare l’uccello per vendicarci di ciò che non abbiamo avuto, ma poi non sappiamo come infilare l’amore che ci arriva nel cuore». Devid, Jack, Konfu e Jegher sono quattro amici cresciuti storti in un quartiere borderline di Milano. Nonostante l’adolescenza spesa al bar, il tempo perso in qualche vizio di troppo e le difficoltà dell’ambiente in cui sono immersi, i quattro amici riescono ad acquistare una discoteca. Da quel momento cambia tutto. In pochi mesi il locale decolla e loro vedono finalmente aprirsi uno squarcio di sereno all’orizzonte. Stanno facendo soldi rapidamente, sono pieni di donne e il successo ha cementato ancor di più la loro amicizia, si sentono fratelli nella buona sorte. Ma dal via vai degli avventori, fra musica a palla, buttafuori e tavoli riservati, fiumi di alcol e molte sostanze, emerge Anna. Non è particolarmente bella, né disinvolta. Ma è diversa, speciale. È semplice come un fiore di campo e accoglie il mondo con un sorriso sincero e potentissimo. Anna è il contrario di tutto ciò che i quattro co-protagonisti hanno sempre conosciuto ed esplode come una bomba nel loro patto di fratellanza. Perché l’amore, quello vero, se ne frega di quel che c’era prima di lui: quando arriva si prende tutto, senza chiedere permesso. Con «L’amore se ne fotte», Devid Sassi racconta la generazione che ha speso le notti nei locali da ballo a cercare l’amore. Una storia struggente e fuorilegge, un canto d’amore roco e bellissimo, capace di emozionare e anche insegnare quel che c’è da sapere oggi sui sogni e sull’amore. Devid Sassi (Montecchio Emilia, 1981) è un narratore social da 30 milioni di visualizzazioni su Facebook.

Spettacolo
Al Teatro Puccini, «Delusionist» di Natalino Balasso e Marta Dalla Via. Raccontano un presente alternativo dove non c’è più niente da recitare. I tempi son coriacei. Anche chi ha un obiettivo base come campare si trova a fare i conti con uno standard di sopravvivenza sempre più alto e con la frustrazione che ne deriva. Tutti vivono una specie di paradosso di Zenone economico: la soddisfazione, anche se lenta è sempre leggermente avanti a noi. Oggi, esistere, è pura performance, e diventa salvifica una pillola che permette di rimanere accesi sette giorni su sette ventiquattro ore su ventiquattro. Un semplice modo per debellare l’oltraggio alla produttività fatto dal tempo passato a dormire, o sognare forse. Questo farmaco è il protagonista del nostro racconto.Insieme ai suoi effetti collaterali.

Visual performance in piazza
In occasione di Dimora Luminosa, il progetto artistico che illuminerà la facciata della Basilica di Santo Spirito in occasione del festival F-Light, il 13 dicembre ci sarà un un evento speciale con la live performance del visual designer fiorentino Simone Massoni, illustratore del New Yorker, che per l’occasione disegnerà sulla Basilica. Musica a cura di Associazione Culturale Lungarno con Dj Tomo.

Musica classica
All'Auditorium dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, il concerto per organo e orchestra con l'Orchestra da Camera fiorentina. Solista Stanislav Šurin (organo). Direttore: Giuseppe Lanzetta. Musiche di Giuseppe Lanzetta, Alexandre Guilmant, Wolfgang Amadeus Mozart.