30 marzo 2020
Aggiornato 07:30
Appuntamenti

Eventi a Firenze, ecco cosa fare martedì 12 dicembre

Tanti grandi concerti e appuntamenti con lo spettacolo per il martedì fiorentino. Ecco cosa vi attende in città e non potete perdere

Firenze, ecco cosa fare martedì 12 dicembre
Firenze, ecco cosa fare martedì 12 dicembre Shutterstock

FIRENZE – Da De Andrè, a Giovanni Caccamo, a Peter Cincotti tanti gli appuntamenti con la grande musica ma non solo. Ecco qualche consiglio per iniziare al meglio la settimana.

De Andrè canta De Andrè
Al Teatro Obinhall, dopo i successi alla 64ma edizione del Festival di Sanremo e la pubblicazione, lo scorso 29 aprile, della sua autobiografia «La Versione di C.» Cristiano De André ritorna finalmente dal vivo nel 2017 con il «De André canta De André Tour 2017» che lo porterà ad esibirsi sui palchi dei maggiori teatri delle città italiane. La tourneé vedrà Cristiano De André interpretare sul palco un repertorio ricco di nuovi brani del padre che si affiancheranno a quelli contenuti nei progetti discografici di grande successo «De André canta De André – Vol. 1» (2009) e «De André canta De André – Vol. 2» (2010) e ai suoi brani più celebri. «De André canta De André è un progetto che mi ha permesso e mi permette di portare avanti l’eredità artistica di mio padre - scrive Cristiano De André nell’autobiografia (pag. 183) - caratterizzandola però con nuovi arrangiamenti che possano esprimere la mia personalità musicale e allo stesso tempo donino un nuovo vestito alle opere, una mia impronta. Mi auguro che così facendo la poesia di mio padre possa arrivare a toccare le anime più giovani, a coinvolgere anche chi non ascolta la canzone prettamente d’autore». www.boxofficetoscana.it - www.boxol.it (tel. 055 210804); www.ticketone.it (tel. 892 101), 055.667566, 055.6504112.

Concerti
E’ tra i tutor di «Amici» e il nuovo album uscirà nel 2018. Tra un impegno e l’altro Giovanni Caccamo si concede un tour teatrale che martedì 12 dicembre lo porta allo Spazio Alfieri di Firenze. Un concerto pianoforte e voce – come solo i grandi artisti possono permettersi - per spaziare nel suo percorso artistico e autorale. Carte blanche a Giovanni Caccamo. Il cantautore siciliano attingerà dai suoi due album, ma ci sarà spazio anche per brani scritti per Emma Marrone, Malika Ayane, Francesca Michielin, Elodie e tanti altri artisti. E ancora, omaggi molto personali ad autori che hanno ispirato il suo percorso artistico.

Musica live
«Molte canzoni di questo disco sono state ispirate specificamente dall'Italia: ‘Roman Skies’ l'ho scritta seduto in un taxi per le strade di Roma; ‘Palermo’ mi è venuta in un sogno. Quindi, consapevolmente o inconsapevolmente, tra tutto il mio viaggiare nel mondo, le mie esperienze in Italia hanno particolarmente segnato questo album in un modo che nessun altro Paese ha fatto». Parole (e musica) di Peter Cincotti, in concerto martedì 12 dicembre al Teatro Puccini di Firenze, a pochi mesi dall’uscita del nuovo album «Long Way From Home». 12 tracce scritte, arrangiate e prodotte dallo stesso pianista e cantautore, 12 perle in cui pop, rock, blues e jazz si fondono con naturalezza nel suo stile unico e inconfondibile. Info spettacolo: 055.362067 – 055.667566, www.bitconcerti.it – www.teatropuccini.it.

A teatro
Le maschere, la follia e il teatro nel teatro. Al Teatro della Pergola, Carlo Cecchi è Enrico IV di Luigi Pirandello, uno studio sul significato della pazzia e sul rapporto, complesso e inestricabile, tra personaggio e uomo, finzione e verità. Non a caso, infatti, Pirandello non svela mai il vero nome del personaggio di Enrico IV, che finisce vittima dell’impossibilità di adeguarsi a una realtà che non gli si confà più, stritolato nel modo di intendere la vita di chi gli sta intorno. Una produzione Marche Teatro.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal