31 marzo 2020
Aggiornato 16:00
Eutanasia

Biotestamento, Napolitano spera nell'approvazione

L'ex presidente della Repubblica: «Sono convinto che qualcosa che portasse a testamento biologico al fine vita meritasse anche una soluzione legislativa»

ROMA - «Sono senatore ma partecipo limitatamente ai lavori del Senato e non ho il polso degli orientamenti e soprattutto delle priorità. Si affollano molti provvedimenti e sollecitazioni per varare leggi abbastanza importanti, ormai nel giro di qualche settimana, mi auguro che ci sia perché sono convinto che qualcosa che portasse a testamento biologico al fine vita meritasse anche una soluzione legislativa.. se riuscirà a passare lo chieda a un indovino». Così il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, al termine della presentazione di un libro su Mino Martinazzoli a Montecitorio ha risposto a chi gli chiedeva se la legge sul biotestamento verrà approvata entro la fine della legislatura.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal