27 giugno 2019
Aggiornato 11:30
Cantiere centrodestra

Dopo il nuovo arresto in Sicilia Salvini pone due paletti a Berlusconi

Il leader della Lega propone al Cav un «nuovo patto con gli italiani». Ecco di cosa si tratta

ROMA - «Chiederemo un impegno formale ai nostri alleati per un nuovo patto con gli italiani: avere liste pulite al di sopra di ogni sospetto e l'impegno formale che chiunque venga eletto con il centrodestra o con la Lega non appoggi mai governi con il Pd o il centrosinistra. Lo dobbiamo scrivere nero su bianco, e depositare dal notaio prima. Perchè non voglio scherzi dopo il voto». Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, a Montecitorio, rispondendo ai giornalisti a proposito del nuovo caso Genovese scoppiato in Sicilia.

Noi della Lega diremo dei no
«Io non do lezioni agli altri, sicuramente - ha detto ancora Salvini rispondendo sul caso Genovese - candidare tizio o caio per portare a casa più voti può essere utile in campagna elettorale ma cominci a scontarlo il giorno dopo. Faremo la massima attenzione come Lega a chiunque candideremo. Fortunatamente tanta gente si sta avvicinando, però diciamo anche dei no, non solo dei sì».