28 febbraio 2020
Aggiornato 06:00
Appuntamenti

Eventi a Venezia, ecco cosa fare mercoledì 22 novembre

Musica, spettacolo e libri. E' sempre la cultura a caratterizzare la settimana della Serenissima. Ecco tutto quello che c'è da sapere per non perdere gli appuntamenti più interessanti

Venezia, ecco cosa fare mercoledì 22 novembre
Venezia, ecco cosa fare mercoledì 22 novembre Shutterstock

VENEZIA – Dalla musica agli spettacoli a teatro fino ai libri in uscita. Ecco qualche consiglio per organizzare il proprio tempo libero in città.

Musica live
Al Laguna Libre dalle 20.30, in concerto i «Pick up the Tips». Smith Edoardo: pianoforte, Marcello Alemanno: basso, Antonio Fiorino: sax contralto, Giacomo Pastor: sax tenore. Il gruppo nasce dall'ensemble del laboratorio di musica insieme, ad indirizzo Jazz, in seno all’Accademia musicale Giuseppe Verdi. Il laboratorio, partito già da alcuni anni, punta a stimolare gli allievi verso un approccio più creativo all’atto del suonare, stimolando, attraverso nozioni di armonia e pratica di improvvisazione, una maggiore consapevolezza del proprio ruolo all’interno del processo interpretativo. Per informazioni e prenotazioni: 041 2440031, info@lagunalibre.it, www.lagunalibre.it.

A Teatro
Al Teatro Toniolo, in un luogo che ricorda un'aula di fisica, immersi in un'atmosfera quasi irreale, tre persone, due uomini e una donna, parlano di cose successe in un lontano passato, cose avvenute tanto tempo prima, quando tutti e tre erano ancora vivi. Sono Niels Bohr (Orsini), sua moglie Margrethe (Lojodice) e Werner Heisenberg (Popolizio). Il loro tentativo è di chiarire che cosa avvenne nel lontano 1941 a Copenaghen quando improvvisamente il fisico tedesco Heisenberg fece visita al suo maestro Bohr in una Danimarca occupata dai nazisti. Al centro della discussione ci sono le ricerche sugli ordigni nucleari. Ma qual è il vero motivo che spinge il fisico tedesco a fare visita a colui che le ragioni storiche hanno trasformato in nemico? Cosa porta realmente lo scienziato a capo del progetto di sviluppo nucleare nazista nella lontana casa danese? Per informazioni: www.teatrostabileveneto.it.

Libri
A La Feltrinelli alle 12, Simonetta Agnello Hornby, in occasione dell'uscita «Nessuno può volare» (Feltrinelli) incontrerà i suoi lettori per una firma copie. «Nessuno può volare» è il nuovo libroin cui l'autrice racconta la disabilità attraverso un viaggio alla scoperta delle bellezze del mondo che però spesso sono inaccessibili a causa della barriere architettoniche. L'autrice affronta il tema da un punto di vista interno a una situazione che vive ogni giorno con suo figlio George, che da quindici anni convive con la sclerosi multipla.