26 settembre 2020
Aggiornato 21:00
Fratelli d'Italia

Meloni: «Vittoria di Fdi, con la Taglia business le coop dell'accoglienza dovranno rendicontare»

La leader di Fratelli d'Italia: «Le cooperative che gestisconogli immigrati saranno obbligate finalmente a rendicontare l’utilizzo dei fondi pubblici»

ROMA - «VITTORIA FRATELLI D’ITALIA. Grazie alla Taglia business anche le cooperative che gestiscono l’accoglienza degli immigrati saranno obbligate finalmente a rendicontare l’utilizzo che fanno dei milioni di euro che percepiscono ogni anno dallo stato italiano». Lo ha scritto la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni su Facebook. A corredo Meloni ha postato il video del question time alla Camera dove il ministro dell'Interno, Marco Minniti, ha risposto all'interrogazione della fondatrice di Fdi.

Minniti, varato il decreto attuativo
Minniti ha spiegato che il ministero dell'Interno ha già provveduto (in data 18 ottobre) a varare il decreto attuativo della normativa in tema di rendicontazione delle spese sostenute dalle cooperative che, per lo più, gestiscono i Centri di accoglienza per migranti. Un decreto ministeriale che, in data 24 ottobre, è stato trasmesso alla Corte dei Conti. Nella misura attuativa, ha spiegato il responsabile del Viminale, si prevede l'obbligo di rendicontazione di beni e servizi, la tracciabilità dei servizi erogati e più poteri ispettivi nei centri. Una misura, ha spiegato Minniti, che darà ai Prefetti più poteri per «prevenire usi impropri di fondi pubblici».