28 giugno 2022
Aggiornato 01:00
Appuntamenti

Eventi a Firenze, 7 cose da fare il 21 e 22 ottobre

Non manca proprio niente a questo weekend fiorentino: dalle prove fisiche estreme, agli appuntamenti musicali, passando per il ballo e la cultura. Ecco tutto quello che c'è da sapere per godersi il tempo libero

Firenze, 7 cose da fare il 21 e 22 ottobre
Firenze, 7 cose da fare il 21 e 22 ottobre Foto: Shutterstock

FIRENZE – Un weekend davvero interessante quello che vi riserva la città. Dagli appuntamenti di sport estremo, passando per le serate danzanti e quelle musicali fino ad arrivare agli spettacoli teatrali. Ecco i nostri consigli per non lasciarsi sfuggire gli appuntamenti più interessanti.

Sport estremo
All' Ippodromo del Visarno, (viale del Visarno, 14), la sesta edizione di «Inferno ai nastri di partenza»: la Obstacle Course Race che in ogni sua edizione fa registrare il tutto esaurito, torna il 21 e il 22 ottobre alla Visarno Arena di Firenze. La Inferno City del prossimo weekend si caratterizza anche per una sostanziale apertura nei confronti per i neofiti della disciplina: domenica 22 ottobre infatti la lunghezza della prova sarà di soli 3 km, consentendo agli organizzatori di poter allestire l'intero percorso all'interno dell'Arena del Visarno. Il tracciato, percorribile sia per i competitivi che per i non competitivi, sarà aperto per la prima volta anche ai minori dai 13 ai 17 anni. L'evento rappresenta una novità assoluta nell'ambito di questa disciplina sportiva e nella sua sezione competitiva consentirà ai giovani atleti di potersi qualificare agli europei e ai mondiali di Ocr 2018. A completare un'edizione sempre più formato famiglia la Baby Inferno dedicata ai «piccoli diavoli» dai 4 ai 12 anni, che potranno infangarsi impunemente in un apposito percorso e il cui ricavato, insieme ad una parte di quello derivante dalle iscrizioni alle gare del 21 e del 22, sarà interamente devoluto alla Fondazione Tommasino Bacciotti.

Musica live
Al Jazz Club di Firenze, dalle 23, «Yell the Djay». Un dj set senza dj. Una proposta in bilico tra dj set e live band. Due musicisti, un basso ed un trombone insieme alla tecnologia di drum machines, campionatori e loop station di ogni tipo. In poche parole? Ore di musica non stop dagli anni 30 al futuro prossimo; suonata, generata e mixata con ingegno da due musicisti influenti della scena fiorentina: Francesco Cangi ed Alessandro Corsi.

Il party
«Notti Magiche» al Teatro Puccini. Sabato 21 ottobre dalle 22.30 la seratat «Notti Magiche - Italians do hits better». Dopo l'incredibile esperienza del 2016, torna la rivoluzione del teatro. Via le poltrone e il teatro si trasforma in un incredibile dancefloor. Dopo una votazione punto a punto, ospite d'onore Ruggero de I Timidi. L'unica festa-tributo alla canzone italiana che ci farà cantare e ballare al ritmo delle più grandi perle degli artisti nostrani. Dalle 22.30. Ingresso Prevendita 15€ con consumazione inclusa. Alla porta 10€ (senza consumazione).

Notte Swing
Lindy Hop in Florence & Associazione Vie Nuove presentano: «Swing in circolo». L’evento per ballare e socializzare, rivolto come sempre ai Lindyhoppers e a tutti gli appassionati e curiosi dell’era swing. Ad Harlem nell'era dello swing c'era un locale dove suonava una o addirittura più big bands nella stessa sera e ballerini instancabili ne affollavano le sale. L'intento è riproporre la stessa atmosfera di quei tempi con tanta buona musica dal vivo in una nuova e incredibile location a Firenze: il Circolo Vie Nuove. Lucidate le scarpe, modalità social da dance on. Consigliato dress code anni '20-'30. Ingresso 15€ con una consumazione. Social dance dalle 22. www.lindyhopinflorence.com, info@lindyhopinflorence.com.

Mercati
Allo Stadio Ridolfi (Viale Manfredo Fanti, 2), domenica 22 ottobre, Torna anche quest'anno, la «Rionalissima», festa mercato degli ambulanti fiorentini organizzata dal gruppo dirigente di A.N.V.A Confesercenti e si compone di 300 operatori. Ormai un evento cult per chi ama frequentare i mercati della città, un vero e proprio happening per i primi acquisti invernali.

«Mondanità fin de siècle»: passeggiata alla scoperta dei caffè storici di Firenze
Una passeggiata alla scoperta dei caffè storici di Firenze, tra eleganza e antichi sapori, passando in rassegna i luoghi dei grandi intellettuali del Novecento. Le riviste letterarie, i movimenti artistici, i grandi poeti italiani del Novecento trovarono sui tavolini dei caffè momenti di ispirazione, di condivisione, di polemica intellettuale lasciando un segno profondo nella città. Ritrovo alle 10 in Piazza San Marco, davanti alla statua, al centro della piazza. Contributo: 10 euro. Per informazioni: Andrea Malcontenti (3385364804).

Spettacolo
Al NexusStudio, lo spettacolo, «Le Zie» di Laura Sicignano il 21 ottobre alle 21.15 e il 22 ottobre alle 17. Sono le figlie del sovrano e sono state dimenticate dalla storia. Queste diaboliche nobildonne vissute alla corte di Versailles, si vendicano dell' oblio del tempo e tornano con prepotenza alla ribalta per raccontare la loro verità, che parla di intrighi, gelosie e lotte di potere al tramonto del regno di Luigi XV. Le zie, sputano il loro velenoso rancore nei confronti della favorita del re, Madame Du Barry, recitando splendori e miserie della bella cortigiana. Su di loro incombe implacabile l' ombra della ghigliottina. «E' una storia tragicomica dove c' è malvagità e perfidia. E' lo spaccato di un' epoca, un Settecento decadente e di facciata, apparentemente razionale, dietro cui si nascondono i mostri» (Laura Sicignano). Regia di Riccardo Giannini. Con Anastasia Ciullini, Claudia Fossi, Eleonora Fuzzi, Diana Volpe, Malvina Ficai Veltroni. Luci: Nicola Magnini, Costumi Niccolò Gabbrielli. Tecnico suono Marco Fallani. Info e prenotazioni: 347 5768067 info@nexustudio.it, www.nexustudio.it.