27 maggio 2024
Aggiornato 03:00
Eventi

Bologna, gli eventi da non perdere martedì 3 ottobre

Musica e parole con un grande artista come Paolo Rossi ed ancora gusti d'oltralpe con il grande Oktoberfest e molto altro in questo inizio di settimana bolognese. Ecco cosa vi attende

Bologna, gli eventi da non perdere martedì 3 ottobre
Bologna, gli eventi da non perdere martedì 3 ottobre Foto: Shutterstock

BOLOGNA – Il recital di un grande artista ma anche l'appuntamento con i gusti tipici bavaresi dell'oktoberfest ed ancora tour in bici della città e appuntamenti musicali. Ecco i nostri consigli per trascorrere la serata.

Musica e parole
Al Bravo Caffè di Via Mascarella 1, Paolo Rossi, Vincenzo Costantino Cinaski e Mell Morcone in un recital, un po’concerto, con due vite a confronto, un’amicizia sul piatto dei ricordi. Tutto all’insegna dell’improvvisazione e di strada percorsa tra emozioni poetiche. Paolo Rossi e Vincenzo Costantino giocano a macinare sogni, spacciare l’attimo, andare sottopelle senza prendersi troppo sul serio. La strada è stata amica e ogni tanto occorre restituire. «Amiamo i giorni dispari che amano le differenze». L’improvviso, come l’inatteso fa la differenza. Paolo Rossi, natio di Monfalcone ma milanese d'adozione, è passato nella sua lunga carriera dal teatro - Shakespeare, Molière e Brecht fino all'amatissima commedia dell'Arte - al cabaret, dal cinema alla televisione, immergendosi appieno nelle tematiche dell'attualità e dalla rappresentazione dei classici antichi e moderni. Ha lavorato con Dario Fo e la Compagnia del Teatro dell'Elfo, facendosi conoscere al grande pubblico negli anni '80 col cinema (Salvatores e Vanzina) e nei '90 grazie alla trasmissione televisiva «Su la testa!». Vincenzo Costantino, conosciuto come Cinaski, è poeta e narratore, ma più che altro reader e comunicatore, promotore di un nuovo modo di fare poesia, una poesia vicina al pubblico, contaminata dai suoni, dalla voce e dalla musica. E' conosciuto per le importanti collaborazioni con Vinicio Capossela.

Oktoberfest
Dopo il grande successo delle edizioni precedenti, Estragon riporta al Parco Nord Oktoberfest Bologna per il quinto anno consecutivo, la festa che celebra il meglio della gastronomia e una delle migliori birre bavaresi, la Hacker-Pschorr, creata dai maestri birrai appositamente per l'Oktoberfest bavarese. Dal 3 al 7 Ottobre l'Estragon si trasformerà nel più grande biergarten di Bologna, allestito per l'occasione come a Monaco, con 1000 posti. Si ritorna dove tutto ha avuto inizio, tra le mure amiche dell'Estragon e dove l'atmosfera di festa sarà caldissima. Per 5 sere consecutive, birreria e ristorante aperti dalle 19 a notte fonda con il meglio della cucina bavarese: spätzle con panna e speck, zuppa d'orzo e speck, 3 tipici wurstel (Meraner, Bratwurst e Käsewurst), la tipica cotoletta (Wiener Schnitzel), lo stinco di maiale con i crauti e le patate fritte, spiedini di salsiccia bavarese con patate fritte, l’immancabile Bretzel, lo strudel di mele. Ma Oktoberfest Bologna non è solo birra e gastronomia ma anche grande musica, ogni sera dal vivo sul palco il meglio delle bands originali bavaresi ed alcune favolose bands italiane. L'ingresso è gratuito. Per prenotare basta mandare un sms o whatsapp al numero di telefono: 3663547808. Estragon, Via Stalingrado 83, www.estragon.it, 051 323490.

Tour in bici per la città
Con partenza da Piazza Maggiore si terrà la passeggiata ciclo turistica in notturna (adatta a tutti, di circa 12 km) per il centro di Bologna organizzata dall'Associazione Agimap in occasione delle Manifestazioni Petroniane. Il percorso si snoderà all'interno dei viali, con soste presso alcuni monumenti con commento storico/artistico. Grazie alla collaborazione con Bike in Bo sarà possibile noleggiare una bicicletta alla tariffa speciale di 5 €. Potrete ritirare la bicicletta dalle 18.30 presso Bike in Bo in via Indipendenza 69/A così avrete la possibilità di riscaldarvi per essere pronti per il fantastico tour. Iscrizione 10 € adulti e ragazzi/e over 14, bambini gratis. I fondi raccolti serviranno per finanziare i progetto solidali in Africa di Agimap Onlus.

Musica Jazz
Al N/Aut - Nautilus Autogestito di via San Giacomo 11, ritorna anche in ottobre il progetto «Bolo by N/Aut», con il volume 5, per la costruzione, nell'appuntamento fisso del martedì, serate di autogestione e socialità, divertimento e scambio reciproco nel pieno della zona universitaria. Questo martedì in particolare, la serata si inserisce nella giornata di discussione e approfondimento organizzata da Collettivo Universitario Autonomo e Lab.Crash che presenta: «Città, spazi abbandonati, autogestione, all'interno della campagna #CrashAgain». Al termine dei dibattiti, si rimarrà in zona universitaria per un aperitivo di autofinanziamento jazz. Dalle 19 serata jazz con il Trio Sabir: Sabir Mateen (sax&clarinetto), Marco Frattini (batteria) e Salvatore Lauriola (contrabbasso), zona relax con biliardino e freccette, grigliata di carni e verdure, bar con bevande fresche a prezzi popolari. Ingresso libero.