19 novembre 2019
Aggiornato 05:30
Giustizia

Vercelli, in carcere per una tentata estorsione di 17 anni fa

Protagonista un 56enne di Borgosesia. Il fatto era avvenuto nel Biellese. Stessa sorte anche per un 34enne di Tronzano Vercellese.

VERCELLI - Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri, in ottemperanza ad altrettanti ordini di carcerazione emessi dal Tribunale di Vercelli. Si tratta di C.D., 56 anni, di Borgosesia, che doveva scontare tredici mesi di reclusione per una tentata estorsione avvenuta nel Biellese 17 anni fa.

Stessa sorte anche per A.V., 34enne di Tronzano Vercellese, colpito da ordine di custodia per un furto messo a segno, a Santhià, nel 2012. Per lui la pena è di otto mesi e 300 euro di multa. E ancora una 45enne pregiudicata, di Vercelli, accusata anche lei di tentata estorsione, passerà ai domiciliari i prossimi venti mesi, mentre un 31enne di Varallo, soltanto tre per aver cercato di mettere a segno un furto in un'abitazione del paese.