21 settembre 2019
Aggiornato 06:30
Stelle cadenti

Genova, tutti gli appuntamenti per godersi le stelle cadenti

Dal mare alla montagna, passando per i luoghi silenziosi e lontani dalle luci del centro. Ecco qualche idea per trascorrere un San Lorenzo con il naso all'in su

Genova, gli appuntamenti per godersi le stelle cadenti
Genova, gli appuntamenti per godersi le stelle cadenti Shutterstock

GENOVA – Il periodo è quello giusto per alzare lo sguardo in alto per osservare il cielo. Le stelle cadenti in riviera si potranno osservare anche dalla canoa con l'evento organizzato dal Shock Wave Sports Asd e patrocinato dalla Regione, dedicato a tutti gli sportivi. Si parte stasera, giovedì 10 agosto, con le luci del tramonto dalla baia delle Favole di Sestri Levante per raggiungere l’area marina dove si potrà sostare, lontano dalle luci e i rumori della città ed ammirare il cielo ( è possibile partecipare con la propria canoa o farne richiesta all’associazione. Info e prenotazioni al 3914734681 o canoasottolestelle@gmaill.com). Secondo gli esperti quest'anno il momento culmine per godere dello spettacolo delle «lacrime di San Lorenzo» sarà la notte tra sabato 12 e domenica 13 agosto con la possibilità di vedere fino a 100 perseidi l’ora (1 ogni 36 secondi circa). Tante le iniziative per appassionati e curiosi, dalla costa all’entroterra ligure.  Per chi resta in città l’appuntamento è questa sera alle 21.30 all’osservatorio del Righi «Quando le stelle cadono: meteore di San Lorenzo» con l’osservazione diretta dal telescopio  guidati dagli esperti o davanti a una cascata artificiale di stelle, riprodotte nel planetario del Parco delle mura. Una parte dello staff sarà itinerante: il 10 agosto tappa all’agriturismo della Magliarda a Rossiglione (quota di partecipazione 20 euro cena + osservazione) e l'11 agosto al castello di Borgo Fornari (dalle 19 aperitivo con i prodotti tipici)  mentre l’osservatorio resterà aperto tutte le sere anche la prossima settimana dal 12 al 19 agosto.

Stelle sulla spiaggia e non solo
Non mancheranno gli eventi sulla spiaggia, ad esempio a Vernazzola per la notte di San Lorenzo  questa sera alle 21 propone il «Bagno di Gong», cullati dalle onde e dalle vibrazioni musicali per godersi il cielo . A Sori appuntamento a Confaunè, il prato della strada nuova di Sussisa. Dalle 21  «Utinam», spettacolo degli Agitatori Culturali che a fine serata lasceranno spazio all’osservazione delle stelle. A ponente il gruppo degli astrofili savonese organizza l’osservazione nel campo del castello di Cengio Alto. Passeggiata in notturna, invece, a Laigueglia fino al borgo di Colla Micheri lontano dalle luci del centro. Gli appuntamenti non si fermano anche nel weekend: spettacolo assicurato al Santuario della Guardia con la cooperativa  San Giorgio e l'Associazione Astrofili Polaris: osservazione del cielo ad occhio nudo o con l'aiuto di puntatori laser e telescopi. Sabato dalle 19 osservazioni guidate del Sole e dopo cena spazio alle stelle cadenti fino a tarda notte (cena al ristorante San Giorgio. Quota di partecipazione 25 euro , info al 0107235826). Un po' di trekking per chi vuole godersi lo spettacolo sull’alta via dei monti Liguri. Sabato escursione in notturna e ritorno sotto le stelle accompagnati dalle guide. Partenza alle 20 dal rifugio ristorante Prato Rotondo sopra Cogoleto (quota di partecipazione 10 euro. Prenotazione al 347 8300620. Consigliato abbigliamento sportivo e scarpe da trekking).