29 settembre 2020
Aggiornato 13:00
Uomo armato di coltello denunciato

Termini, aggredisce coppia per rapinarla: fermato dai militari

I militari che presidiano la zona nell'ambito dell'operazione Strade Sicure sono riusciti a sventare la rapina

ROMA – Ancora uno scippo alla stazione Termini, ma stavolta a sventarlo sono stati i militari che presidiano la zona. Vittima dell'aggressione una coppia di passanti che si è imbattuta malauguratamente in un malvivente armato di coltello.

La colluttazione e l'arresto
Una pattuglia del Reggimento Savoia Cavalleria dell'Esercito Italiano, in pattugliamento nell'operazione Strade Sicure nella zona di Termini e quindi dello scalo ferroviario dell'Esquilino è intervenuta evitando il peggio. Più precisamente, gli uomini dell'Arma sono intervenuti per sedare una colluttazione in corso tra una coppia e un uomo. Questi è stato trovato in possesso dell'arma, quindi prima immobilizzato, poi arrestato e denunciato per possesso di arma bianca alle Forze dell'Ordine.