15 ottobre 2019
Aggiornato 01:00
allertate le forze dell'ordine

Allarme pedofilia all'Eur, si finge giornalista per adescare bambini fuori scuola

Uno scolaro della scuola media Montezemolo di via Andrea di Bonaiuto è stato avvicinato fuori l'istituto da un finto giornalista

ROMA - E' scattato l'allarme pedofilia nel quartiere Eur di Roma, zona di Vigna Murata. Un bambino è stato adescato fuori scuola da un finto giornalista. Allertate le forze dell'ordine per individuarlo.

L'adescamento fuori scuola
Uno scolaro della scuola media Montezemolo di via Andrea di Bonaiuto è stato avvicinato  fuori l'istituto da un finto giornalista, munito anche di un falso tesserino da pubblicista. L'uomo gli ha scattato alcune foto, dicendo di lavorare per una rivista giovanile. Ma il bambino ha raccontato ai genitori l'accaduto, che si sono allertati.

E' partita la denuncia contro ignoti
La famiglia si è subito accertata dell'estraneità ai fatti da parte della rivista in questione, Focus Junior, che ha smentito la presenza di un proprio collaboratore davanti la scuola media. Così i genitori hanno deciso di denunciare i fatti al preside scolastico e alle forze dell'ordine. E' già partita la denuncia contro ignoti da parte dell'associazione AssoTutela.