22 febbraio 2020
Aggiornato 21:00
L'evento alle 18

«M'illumino di meno», si spegne l'Hotel Boscolo Exedra Roma

Lo spegnimento simbolico dell'hotel Boscolo Exedra, in piazza Repubblica a Roma, per brindare alla 12ma edizione di «M'illumino di meno» che quest'anno coincide con il 9° anniversario del «Conto Energia» che ha lanciato il solare in Italia

ROMA - Fondazione Univerde e TeleAmbiente in collaborazione con l'Hotel Boscolo Exedra Roma invitano oggi alle ore 18 ad assistere allo spegnimento simbolico dell'hotel Boscolo Exedra, in piazza Repubblica a Roma, per brindare alla 12ma edizione di «M'illumino di meno» che quest'anno coincide con il 9° anniversario del «Conto Energia» che ha lanciato il solare in Italia. L'evento - si legge in una nota - sarà anche l'occasione per lanciare l'appello a Votare SI, il 17 aprile, al referendum per bloccare le trivellazioni petrolifere a mare e nelle campagne, un SI per le rinnovabili, per l'ambiente, il turismo e un futuro sostenibile.

Un drink a lume di candela
Durante l'evento, lo chef Niko Sinisgalli, del ristorante Tazio dell'Hotel Boscolo Exedra, offrirà un drink a lume di candela e sarà tagliata una torta con le 12 candeline per celebrare l'anniversario di «M'illumino di meno» la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sul risparmio energetico e la mobilità sostenibile, promossa da Radio2.

Gli interventi
Interverranno Alfonso Pecoraro Scanio (presidente Fondazione UniVerde), Stefano Zago (direttore Teleambiente), Francesca Rocchi (vicepresidente nazionale Slow Food Italia), Angelo Consoli (direttore ufficio europeo di Jeremy Rifkin), Livio de Santoli (delegato del Rettore della Sapienza per l'Edilizia e l'Energia), Fabio Patti (segretario dell'Osservatorio sul Solare, Rinnovabili ed Efficienza della Fondazione UniVerde) e rappresentanti di AssoRinnovabili e del Global Solar Council.
 

(con fonte Askanews)