22 luglio 2019
Aggiornato 21:00
all'iniziativa di unindustria

Comunali, Marchini: «Primarie del centrodestra? Parliamo di programmi, non di nomi»

Per il candidato sindaco è necessario che la Capitale viva una nuova fase della politica cittadina. Ecco di cosa avrebbe bisogno Roma

ROMA - Il candidato sindaco di Roma e leader dell'omonima Lista civica, Alfio Marchini, è intervenuto all'iniziativa di Unindustria che si è svolta questa mattina nella Capitale e con i giornalisti ha affrontato i temi legati al futuro della città.

Marchini: A Roma c'è bisogno di una nuova fase
«Io guardo con grandissimo rispetto e attenzione le passioni che in questo momento attraversano i vari schieramenti storici. Sicuramente c'è bisogno di una nuova fase ma penso sia importante confrontarsi sui programmi e non più sui nomi». Così il candidato sindaco di Roma Alfio Marchini harisposto, a margine di un'iniziativa di Unindustria, a chi gli chiedeva un commento sulle possibili primarie del centrodestra.

"Fassina ha ragione"
«Ha ragione Fassina, credo ci sia bisogno di una fase costituente, indipendentemente da chiunque vinca tra noi. Penso che ci sia bisogno di un impegno affinché Roma abbia una forma di governo diversa, cioè quella di Berlino", ha proseguito il candidato sindaco di Roma, a margine dell'iniziativa di Unindustria, a chi gli ha sottoposto poi un quesito riguardante il destino di Roma. (Fonte Askanews)