18 novembre 2019
Aggiornato 01:30
Arrestate una 75enne e una 52enne

Acilia, Madre e figlia spacciano cocaina e marijuana

Le due donne sono state arrestate ad Acilia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

ROMA – Mamma e figlia di 75 e 52 anni spacciavano ad Acilia marijuana e cocaina. Le due donne finiscono in manette e i Carabinieri della stazione locale le arrestano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La perquisizione
Gli uomini dell'Arma hanno perquisito la casa delle due donne in Via Alfredo Ottaviani per un controllo e al suo interno vi hanno trovato quattro grammi di cocaina, tre di marijuana, sessantacinque foglie della medesima sostanza e 350 euro in contanti, probabile frutto dell'attività illecita perpetrata dalle due.

Arrestato falsario a Infernetto
In un'altra operazione, i militari dell'Arma hanno arrestato un 43enne romano, pregiudicato, tra Infernetto e Casal Palocco. L'uomo aveva utilizzato una documento di identità falso per pernottare in un noto albergo di via Wolf Ferrari, per poi allontanarsi senza saldare il conto della notte.