20 maggio 2019
Aggiornato 02:30
Il primo cittadino alla kermesse cinematografica

Festa del Cinema, Marino orgoglioso e soddisfatto della X edizione

Il sindaco di Roma si dice pienamente soddisfatto dell'evento cinematografico romano. Dal programma - spiega Marino - emerge il pensiero che vuole restituire alla Festa del Cinema il suo significato iniziale

ROMA - «Sono molto molto soddisfatto delle scelte fatte e sono sicuro che questa festa nel suo decennale sarà un altro passo avanti della nostra città verso la cultura». Il sindaco di Roma Ignazio Marino, al termine della presentazione della X edizione della Festa del Cinema di Roma all'Auditorium, commenta positivamente i cambiamenti introdotti con la nuova rassegna, che si terrà dal 16 al 24 ottobre all'Auditorium Parco della Musica.

L'orgoglio del sindaco
«Sono molto orgoglioso del lavoro fatto da Piera De Tassis e Antonio Monda - ha sottolineato Marino -. Dal programma emerge come ci sia dietro un pensiero che vuole restituire alla Festa del Cinema il suo significato iniziale, in questo decennale. Il pensiero di un cinema popolare, rivolto allo spettatore, a quelle emozioni che possiamo provare all'interno di una sala buia, ascoltando delle musiche, dei dialoghi, vedendo delle immagini».

La partecipazione agli eventi
A chi gli chiedeva se avrebbe preso parte a qualcuno degli eventi della Festa, il sindaco ha risposto che «Alle cose belle e culturalmente stimolanti alle volte non posso partecipare per il mio impegno amministrativo ma spero questa volta Ci sono due o tre titoli che mi attraggono molto».

(con fonte Askanews)