25 luglio 2021
Aggiornato 15:30
Tempo resta variabile

Le feste di Pasqua tra sole e pioggia

Oggi arrivano piogge al Nord e neve su Alpi e Prealpi. Domani tregua dal maltempo, sabato nuovo peggioramento per l'arrivo della perturbazione numero 12. Pasqua e Pasquetta con tempo variabile: sole alternato a nuvole e piogge

ROMA - Continua la sfilata di perturbazioni atlantiche sull'Italia. Oggi arrivano piogge al Nord e neve su Alpi e Prealpi. Domani tregua dal maltempo, sabato nuovo peggioramento per l'arrivo della perturbazione numero 12. Pasqua e Pasquetta con tempo variabile: sole alternato a nuvole e piogge.

Secondo le previsioni di Epson Meteo, oggi il cielo sarà nuvoloso su tutta l'Italia, con qualche schiarita solo all'estremo Sud. Piogge entro il pomeriggio al Nordovest, con neve sulle Alpi, ma localmente in mattinata anche a quote collinari in Piemonte. Piogge anche in Sardegna e alta Toscana. In serata le piogge si faranno più diffuse al Nord e in Toscana; qualche pioggia anche in Umbria, Lazio e Calabria. Temperature in aumento al Sud e Isole, ancora ben al di sotto della norma al Nord. Domani generale miglioramento, con temperature in aumento. Qualche debole pioggia interesserà solo le zone interne di Toscana, Umbria e Lazio. Ampie schiarite al Sud. La giornata sarà dunque ideale per le partenze. Sabato sarà il giorno peggiore del ponte pasquale: una nuova perturbazione porterà piogge sin dal mattino su Piemonte, Liguria, Lombardia,Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Tornerà la neve sulle alpi a partire dai 1.100 metri. Verso sera le piogge raggiungeranno anche le Venezie, Lazio e Campania. Giornata ventosa, soprattutto in Sardegna, per venti occidentali. Temperature massime in lieve calo a Nordovest e sul Tirreno.

Domenica di Pasqua al mattino piogge su alto Adriatico e sul Tirreno dalla Toscana al Nord della Calabria. Altrove sole alternato a nuvole. Al pomeriggio tempo instabile al Centrosud con rischio di rovesci soprattutto nelle zone interne; peggiora anche in Lombardia, Veneto ed Emilia. Temperature massime in calo al Nordest, in rialzo al Nordovest e sul Tirreno. Ancora ventoso quasi ovunque. Nella notte tra domenica e lunedì aria più fredda farà il suo ingresso nelle pianure di Nordovest: lunedì il tempo sarà dunque incerto tra Piemonte e Lombardia e anche in Emilia Romagna, Marche e versante tirrenico. Temperature in calo al Nordovest, venti in attenuazione.