15 novembre 2019
Aggiornato 01:00
Colpa del maltempo

Livorno senza acqua, fulmine manda in tilt il sistema idrico

Non solo: sempre questa notte si è rotta una tubatura dell'acquedotto di Filettole in zona Canale dei Navicelli, sembra a causa di uno smottamento del terreno dovuto alle forti piogge di questi giorni

FIRENZE - La città di Livorno è senza acqua corrente: è la conseguenza di un fulmine che nella notte ha colpito la sede dell'azienda Asa e ha messo fuori servizio il sistema di telecontrollo degli impianti idrici. Non solo: sempre questa notte si è rotta una tubatura dell'acquedotto di Filettole in zona Canale dei Navicelli, sembra a causa di uno smottamento del terreno dovuto alle forti piogge di questi giorni. Nelle scuole, per le quali era troppo tardi per stabilirne le chiusura, è sospesa l'attività didattica, tranne che nelle zone di Montenero e Quercianella, perché approvvigionate dall'acquedotto di Mortaio.

GARANTITA L'ACQUA NEGLI OSPEDALI - Con autobotti e forniture di riserva, sarà garantita l'acqua negli ospedali, nei distretti sanitari e nelle case di riposo. La Protezione Civile ha attivato lo 0586446622 per le richieste da parte di persone anziane che non possono procurarsi l'acqua. Per il ritorno alla normalità, ci vorranno in tutto dalle 24 alle 36 ore.