7 dicembre 2019
Aggiornato 07:30
Pioggia, neve e venti forti

Torna l'inverno

Secondo gli esperti di Epson Meteo il tempo di questa settimana sarà condizionato da un flusso di correnti atlantiche che porteranno sull'Italia molte nuvole, fasi piovose e venti spesso intensi

ROMA - Dopo il breve assaggio di primavera dei giorni scorsi, l'Italia torna nella morsa del maltempo: oggi (e nei prossimi giorni) su tutta la Penisola sono preveviste piogge con rovesci più diffusi e insistenti al Centronord, nevicate sull'arco alpino e forti venti ovunque, fino a 80-100 km/h al Sud.

Secondo gli esperti di Epson Meteo il tempo di questa settimana sarà condizionato da un flusso di correnti atlantiche che porteranno sull'Italia molte nuvole, fasi piovose e venti spesso intensi. Oggi i maggiori accumuli di pioggia sono attesi in Liguria, Friuli e Lazio. Piogge intermittenti sul medio-basso Adriatico. Rovesci localmente intensi anche in Sicilia e, dal pomeriggio, in Campania e Calabria. Piogge sparse in Sardegna.

Neve sull'arco alpino oltre 1.000-1.200 metri sul settore centro-orientale, fino a 700-600 metri in Piemonte, con notevoli accumuli su Alpi Marittime, Cozie e Appennino Ligure di Ponente. Temperature in calo al Nord, clima mite al Sud, con punte di 19 gradi in Sicilia per effetto dei venti meridionali.

Nei prossimi giorni la tendenza sarà ancora all'instabilità. Giovedì sarà una giornata ancora grigia, ma con piogge meno diffuse: le precipitazioni si concentreranno soprattutto al Nordest e sulle regioni tirreniche. Venerdì arriverà una nuova perturbazione dalla Spagna che porterà molte nubi al Nord, piogge sulle regioni tirreniche, ancora venti forti al Centrosud. Nel fine settimana correnti di provenienza sudoccidentale porteranno ancora nuvole e piogge, soprattutto al Nordest e sul versante tirrenico. Schiarite significative sul medio-basso Adriatico, Ionio e Sicilia. Temperature stazionarie.