25 aprile 2024
Aggiornato 13:00
Veglia di preghiera in suffragio di tutte le vittime della mafia

Mafia, Bagnasco: La cultura contemporanea vuole distruggere la verità

Il Cardinale di Genova: Educare i giovani alla legalità contro le «piovre». Nencini: Catricalà mi ha detto che il Governo è favorevole ai funerali di Stato per Rizzotto. Veltroni: Una bella decisione. Il Cdm proroga il commissariamento del comune di San Procopio (RC)

GENOVA - «E' sotto gli occhi di tutti quanto sia necessario recuperare l'educazione alla verità e ai valori autentici che la cultura contemporanea, sotto la spinta di interessi di varia natura, vuole distruggere». Lo ha detto il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, durante la veglia di preghiera in suffragio di tutte le vittime della mafia che si è tenuta questa sera nella cattedrale del capoluogo ligure.
«E' sotto gli occhi di tutti - ha aggiunto il presidente della Cei - quanto ci sia bisogno dell'educazione,d ella formazione dei n ostri giovani al bene, alla verità, alla giustizia e alla legalità, non solo in riferimento a certe piovre che sono conosciute bene nel nostro paese ma a tutte le situazioni».

Nencini: Catricalà mi detto funerali di Stato per Rizzotto - Il governo darà, nel Consiglio dei ministri di oggi, parere favorevole ai funerali di Stato per Placido Rizzotto, il sindacalista Cgil scomparso a Corleone il 10 marzo del 1948 e i cui resti sono stati ritrovati solo ora. L'annuncio lo dà il segretario del Psi Riccardo Nencini, che sul suo profilo di Facebook riferisce di una conversazione avuta ieri con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Antonio Catricalà.
«Il Consiglio dei ministri voterà questa mattina parere favorevole per i funerali di Stato per Placido Rizzotto. Quando ieri il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Antonio Catricalà mi ha comunicato personalmente la decisione del Governo - scrive Nencini - ho provato enorme soddisfazione: l'Italia può finalmente restituire onore e dignità ad un uomo che con coraggio si oppose ai soprusi, alle prevaricazioni, al dominio di un pugno di uomini sull'intera comunità. Un socialista che ha contribuito ad avviare l'Italia verso una coscienza civica più matura. Un simbolo di libertà, di impegno politico e civile in difesa dei più deboli».

Veltroni: Funerali Rizzotto una bella decisione - «I funerali di Stato per Placido Rizzotto sono un bel segnale, il segno che anche lo Stato non dimentica». Lo ha affermato l'ex segretario del Pd Walter Veltroni, invitando a «ricostruire, attorno a figure come quella di Rizzotto e dei molti eroi civili e vittime della mafia, un senso forte di una collettività che crede nei valori di legalità».

Il Cdm proroga il commissariamento del comune di San Procopio (RC) - Il Consiglio dei Ministri ha deliberato la proroga della gestione commissariale del Consiglio comunale di San Procopio, in provincia di Reggio Calabria. Lo scioglimento era stato disposto il 23 dicembre 2010 a seguito del riscontro di fenomeni di infiltrazione e condizionamento da parte della criminalità organizzata. La proroga della gestione commissariale è stata decisa «per assicurare il ripristino dei principi democratici di legalità e per restituire efficienza e trasparenza all'azione amministrativa dell'ente».