30 marzo 2020
Aggiornato 13:00
Amministrative 2012

Terzo Polo, Chinnici verso la rinuncia alla candidatura a Palermo

Era il nome potenziale per un'intesa, ora la partita si complica nuovamente

PALERMO - Rischia di sfumare, secondo quanto si apprende, la candidatura unitaria del Terzo Polo al Comune di Palermo. Caterina Chinnici, assessore nella giunta di Raffaele Lombardo, avrebbe comunicato la propria indisponibilità a correre per la carica di primo cittadino del capoluogo siciliano.
Proprio su Chinnici sembrava possibile raggiungere un'intesa di massima nel terzo Polo, nelle scorse settimane diviso sul nome da sostenere e con l'Udc che aveva lasciato in un primo tempo trapelare la possibilità di un'intesa con il Pdl sul nome del rettore Roberto Lagalla. Ora la partita si complica nuovamente.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal