20 settembre 2020
Aggiornato 03:30
Amministrative 2012

Terzo Polo, Chinnici verso la rinuncia alla candidatura a Palermo

Era il nome potenziale per un'intesa, ora la partita si complica nuovamente

PALERMO - Rischia di sfumare, secondo quanto si apprende, la candidatura unitaria del Terzo Polo al Comune di Palermo. Caterina Chinnici, assessore nella giunta di Raffaele Lombardo, avrebbe comunicato la propria indisponibilità a correre per la carica di primo cittadino del capoluogo siciliano.
Proprio su Chinnici sembrava possibile raggiungere un'intesa di massima nel terzo Polo, nelle scorse settimane diviso sul nome da sostenere e con l'Udc che aveva lasciato in un primo tempo trapelare la possibilità di un'intesa con il Pdl sul nome del rettore Roberto Lagalla. Ora la partita si complica nuovamente.