21 maggio 2024
Aggiornato 05:00
Lega Nord

Napolitano alla Lega: «Non esiste neanche una via democratica alla secessione»

Il Presidente della Repubblica: «La Sovranità appartiene sì a popolo, ma nell'ambito della Costituzione»

NAPOLI - In visita a Napoli, il capo dello Stato Giorgio Napolitano, torna anche sulla polemica sollevata dal capogruppo della Lega alla Camera Marco Reguzzoni, il quale qualche giorno fa ha sottolineato che la sovranità del popolo sta al di sopra delle prerogative del presidente della Repubblica.

Secondo Napolitano, un'affermazione del genere denota «scarsa consapevolezza dell'articolo 1 della Costituzione. Si dice che la sovranità appartiene al popolo, ma - ha precisato il capo dello Stato - ci si dimentica della virgola dopo la quale c'è scritto che il popolo esercita la sua sovranità nell'ambito della Costituzione e delle leggi. E nella Costituzione e nelle leggi non c'è spazio per una via democratica alla secessione, io non avrei dubbi».