20 novembre 2019
Aggiornato 06:30
Festa del 2 Giugno

La «meraviglia» di Medvedev: Parata spettacolare

Il 150esimo anniversario dell'Unità «traguardo molto serio»

ROMA - Al termine del bilaterale con Silvio Berlusconi a Villa Pamphili, il presidente russo Dmitri Medvedev si è congratulato per la «parata interessante e spettacolare» di stamattina, in occasione dei festeggiamenti del 2 giugno. «Ora conosco meglio le forze armate italiane» ha commentato Medvedev, in una breve dichiarazione congiunta alla stampa.

«L'Italia è un partner molto vicino con cui abbiamo rapporti di amicizia molto stretti» ha sottolineato il leader russo, esprimendo la sua «meraviglia per la parata» che «è piaciuta a tutti i leader mondiali presenti». Da Medvedev sono arrivate le congratulazioni a Berlusconi per i festeggiamenti di quest'anno: «E' un'occasione - ha commentato - per dimostrare che gli italiani guardano con grande gioia al futuro». I 150 anni dell'Unità d'Italia, secondo il presidente russo, sono «un traguardo molto serio».