23 febbraio 2020
Aggiornato 22:00
Governo

Buttiglione a Veltroni: L'Udc andrà da solo alle elezioni

«Così avremo un grande risultato elettorale, solo dopo penseremo alla coalizione»

ROMA - «Se ne può sempre parlare ma la nostra linea è andare da soli». Così il presidente dell'Udc Rocco Buttiglione ha risposto all'appello lanciato oggi da Walter Veltroni all'Udc in un'intervista.

Buttiglione crede infatti che un'alleanza con il Pd non sarebbe in grado di governare nè di vincere le elezioni anche se si escludessero le sinistre. «In Italia c'è una forte maggioranza che vuole mettere fine al berlusconismo ma questa maggioranza - ha spiegato Buttiglione - ha un pilastro a sinistra e uno al centro. Se i due pilastri si confondono, tanta gente che oggi è disposta a votarci potrebbe ripensarci. Perchè c'è tanta gente che, a sinistra, comunque non ci vuole andare».

«Noi - ha aggiunto il presidente dell'Udc - pensiamo di dover andare da soli, crediamo in questo modo di poter avere un grande risultato elettorale e, dopo, riteniamo di poter avere la forza per costruire una grande coalizione. Guardate la Germania, va come un treno, perchè per quattro anni ha avuto un'alleanza di governo allargata, che le ha permesso di fare tutte le riforme difficili e amare di cui il Paese aveva bisogno. Riforme che noi non riusciamo a fare perchè nessuna coalizione ha la forza per farle».