19 maggio 2024
Aggiornato 16:00
Federalismo

Nulla di fatto dopo l'incontro Governo-Regioni

Lo riferisce il Presidente Errani: «Ancora niente risorse per trasporto: così non va»

ROMA - Nulla di fatto all'incontro tra governo e regioni che doveva sbloccare le risorse per il trasporto pubblico locale, alle quali è legato il sì delle regioni al decreto sul fisco regionale. Lo riferisce il presidente della Conferenza delle Regioni Vasco Errani, al termine della riunione con i ministri Fitto, Bossi e Calderoli.

«Il governo ancora non ci ha portato atti concreti», ha spiegato Errani, nonostante nell'accordo del 16 dicembre scorso avesse garantito le risorse. «Attendiamo ancora risposte, perchè l'accordo per noi è determinante» anche e soprattutto in vista del federalismo fiscale. Le risorse da stanziare sono infatti quelle che poi a partire dal 2012 saranno fiscalizzate in virtù del decreto sul fisco regionale all'esame della Bicamerale. «Ma senza risorse, il federalismo cos'è?», chiede Errani che quindi avverte: «Senza soldi l'accordo sul federalismo salta».
Il presidente della Conferenza delle Regioni ha spiegato che non è stato ancora fissato un nuovo incontro: «Attendiamo risposte dal governo, tocca a loro trovare lo strumento per onorare quell'accordo che altrimenti salterebbe».