28 gennaio 2020
Aggiornato 11:00
Esteri

Napolitano a Parigi: i Parlamenti rinforzino l'UE

L'appello del Presidente della Repubblica: «Altrimenti l'Europa è condannata a un ruolo secondario»

PARIGI - «Il ruolo dei Parlamenti nazionali con le novità apportate dal trattato di Lisbona è essenziale per la costruzione europea e per l'applicazione del diritto comunitario». Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parla a Parigi davanti al presidente del Senato francese, Gerard Larcher, e sottolinea il ruolo strategico che Italia e Francia hanno nel favorire e rilanciare l'Europa contro ogni euro-scetticismo.
«I Parlamenti nazionali - dice Napolitano - devono contribuire a rinforzare l'Unione, le sue politiche comuni, la sua politica estera e di sicurezza comune, il suo bilancio. Non c'è altra scelta se l'Europa non vuole essere condannata a ruolo secondario sulla scena internazionale».