21 settembre 2019
Aggiornato 17:00
Caccia

Giovanardi: io sto con i cacciatori

Il Sottosegretario: «Per fortuna nel governo non sono tutti ultrà animalisti»

ROMA - Il sottosegretario del governo e senatore del Pdl, Carlo Giovanardi, si schiera dalla parte dei cacciatori. «Non sono un cacciatore ma sto con i cacciatori, che nella stragrande maggioranza si prendono cura del territorio come ambientalisti veri e non a chiacchiere da salotto».
«Rispetto gli animali - aggiunge Giovanardi nella presa di posizione che lo vede contrapposto al ministro del Turismo Michela Brambilla - ma in un mondo dove milioni di bambini muoiono di fame e una società che troppo spesso è indifferente agli uomini e alle donne in difficoltà, agli emarginati e a chi viene da lontano vorrei piu impegno su questi problemi e non vedere le bestie parificate agli essere umani».
«Dico ai cacciatori - conclude - che faccio parte di un governo dove per fortuna non tutti sono ultrà animalisti.