17 gennaio 2021
Aggiornato 20:30
Politica estera

Napolitano domani da Obama

Il Presidente della Repubblica: «Parleremo di euro e della crisi». Gli Usa seguono molto attentamente la vicenda

WASHINGTON - Domani il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sarà ricevuto alla Casa Bianca dal presidente americano Barack Obama e al centro dell'incontro ci saranno i «temi scottanti» della crisi finanziaria internazionale, delle fibrillazioni dei mercati e delle difficoltà dell'euro. A dirlo è lo stesso Capo dello Stato parlando con i giornalisti al termine della sua visita al National Gallery of Art di Washington.

I cronisti gli chiedono una previsione e Napolitano spiega che il faccia a faccia con Obama «sarà l'opportunità per uno scambio di opinioni molto amichevole su temi scottanti che sono al centro dell'attenzione anche in Usa». «Basta leggere qualche giornale oggi - aggiunge Napolitano - per capire come le questioni dell'euro e anche le turbolenze economiche e monetarie in Ue, il dibattito in seno all'Unione, le decisioni non facili dei leader nazionali siano molto attentamente seguite anche negli Stati Uniti».