28 giugno 2022
Aggiornato 03:00
Esplosione stazione Viareggio

Fs: al via i risarcimenti per le vittime del disastro di Viareggio

«Vista la complessità delle indagini per accertare le responsabilità»

ROMA - Le Ferrovie dello Stato hanno dato incarico alla propria compagnia di assicurazioni di dare sollecitamente avvio agli interventi di ristoro per venire incontro a quanti hanno subito lutti e danni alla persona nel disastro di Viareggio, avvenuto il 29 giugno del 2009.
«Questo - si legge in una nota - in considerazione delle ampie e complesse indagini in corso per l'accertamento delle responsabilità». La notizia è stata comunicata ieri con lettera al commissario delegato e presidente della giunta regionale della Toscana, Claudio Martini, e al sindaco del comune di Viareggio, Luca Lunardini, a firma dell'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti. Nelle missiva trasmessa sono indicate le procedure per ottenere il risarcimento.