15 novembre 2019
Aggiornato 20:30
Nubifragio Messina

Ritrovati a Giampilieri corpi dei 2 fratellini dispersi

Erano a oltre 100 metri dalla loro abitazione sepolti sotto una decina di metri di fango

MESSINA - Sono stati rinvenuti questo pomeriggio a Giampilieri Superiore, frazione del comune di Messina, i corpi dei due fratellini di 2 e 6 anni, dispersi dopo l'alluvione dell'1 e 2 ottobre.

I corpi, di Francesco e Lorenzo Lonia sono stati trovati dai vigili del fuoco ad oltre 100 metri di distanza dalla loro abitazione, ad una decina di metri di profondità nel fango.

Proprio ieri il padre aveva riconosciuto i mobili della stanzetta dei figli nella zona dove oggi sono stati ritrovati i corpi dei due bambini. Nel nubifragio aveva perso la vita anche la madre.

Il bilancio sale dunque a 30 corpi recuperati, mentre rimangono sei persone disperse.