19 giugno 2021
Aggiornato 02:00
Per la scuola e l'educazione una «sfida di lungo periodo»

Ruini: «Serve alleanza educativa forte Chiesa-Istituzioni»

«La sfida urgente, la convergenza è necessaria».

ROMA - «Abbiamo l'ambizione di raggiungere un'alleanza educativa di lungo periodo con le istituzioni e con tutti coloro che hanno una responsabilità in questo settore». E' questo l'auspicio espresso dal cardinale Camillo Ruini, presidente del comitato per il progetto culturale della Cei, che questo pomeriggio ha presentato il volume La sfida educativa - Rapporto proposta sul tema dell'emergenza educativa.

«La nostra proposta - ha detto Ruini - è quella di offrire orientamenti e tutti sappiamo la gravità in Italia e nel mondo occidentale dell'educazione. Intendiamo rivolgerci all'agenda dell'Italia, all'intero Paese - ha sottolineato - per offrire un contributo, uno stimolo su un tema urgente».

L'ex presidente dei vescovi italiani ha ricordato che si tratta di una «sfida di lungo periodo» ed è per questo che «è necessaria una convergenza che superi gli interessi e le idee. Questo è un invito a muoverci in questo senso e i relatori di questa sera indicano i soggetti che vorremmo coinvolgere». Infatti, accanto a Ruini sono presenti il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini, il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, il direttore della Rai Paolo Garimberti.