26 maggio 2020
Aggiornato 03:00
Eventi. Convegno

Protezione civile. Dieci anni di interventi umanitari

Sabato a Villa Sant'Angelo, in Abruzzo, un convegno con il presidente della Regione Errani e il vicedirettore del WFP De Mistura

BOLOGNA - «Dieci anni da Kukes (emergenza Kosovo-Albenia). Le basi per gli interventi congiunti Stato-Regioni nelle grandi emergenze umanitarie». E’ il titolo del convegno in programma sabato a Villa Sant’Angelo, nel campo di accoglienza gestito dalla Protezione civile della Regione Emilia-Romagna per accogliere la popolazione sfollata all’indomani del sisma che ha colpito l’Abruzzo lo scorso 6 aprile.

Il presidente della Regione Vasco Errani e il vicedirettore esecutivo del World Food Programme Staffan De Mistura chiuderanno i lavori che saranno incentrati su una riflessione sul come è cambiata la Protezione civile dall’emergenza in Albania.

Al convegno, che aprirà i lavori alle 14,30, parteciperanno anche l’assessore alla Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna Marioluigi Bruschini; il direttore della Centrale Prevenzione e Sicurezza Tecnica del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Fabio Dattilo; il professore dell’Università degli Studi Roma 3 Franco Barberi; il direttore dell’Agenzia di Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna Demetrio Egidi e il responsabile del Dipartimento di Protezione Civile della Provincia Autonoma di Trento Raffaele De Col. Coordina il dibattito Franco Pasargiklian, direttore della rivista «La Protezione Civile Italiana».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal