1 giugno 2020
Aggiornato 10:30
Giustizia. Mafia

Schifani: «No a pm che ripropongono teoremi politici»

«Mi piace magistratura che distrugge radici criminalità»

GUBBIO - La magistratura «mi piace meno quando alcuni singoli magistrati, seguendo percorsi contorti e nebulosi ed avvalendosi di dichiarazioni di collaboratori di giustizia che parlano per sentito dire, tendono a riproporre teoremi politici attraverso l'evocazione di fantasmi di un passato lontano che avrebbe visto congiure contro il regolare assetto delle istituzioni». Lo ha detto a Gubbio il presidente del Senato Renato Schifani.

Schifani ha invece sottolineato che la Magistratura «mi piace di più quando si occupa, a volte addirittura pagandone il prezzo in prima persona, del contrasto diretto e senza quartiere alla Mafia per distruggerne l'organizzazione territoriale, sradicandone le sue radici velenose e profonde».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal