2 giugno 2020
Aggiornato 14:30
Intervista a Repubblica dell'ex presidente

Ciampi: «Il vero scopo della Lega è la secessione»

«Fa tristezza sentire certe frasi» di chi rappresenta le istituzioni

ROMA - «Amarezza» e «grande tristezza» per le parole del leader della Lega Umberto Bossi cha ha attaccato anche l'inno d'Italia. Ad esprimerle, in una intervista a La Repubblica, l'ex presidente Carlo Azeglio Ciampi.

Secessione - «Il vero scopo della Lega è la secessione, ma - dice l'ex presidente della Repubblica - credo che la maggioranza degli italiani e anche gran parte dell'attuale maggioranza di governo la secessione non la voglia. La Lega - ricorda Ciampi - era contraria anche all'ingresso dell'Italia nella zona-euro». E se non ci fosse stato l'euro «per l'Europa e in particolare per l'Italia, sarebbero stati guai. E invece è stato un successo».

Tra me e la Lega c'è un enorme distanza - «Fa tristezza sentire certe frasi che mettono in cattiva luce l'Italia mentre ripenso a quanti sforzi abbiamo fatto per il Paese. Non voglio fare polemica perché tra me e la Lega c'è una enorme distanza, ma non posso nascondere il mio disagio. Anche perché sono manifestazioni che vengono da personaggi che rappresentano le istituzioni», conclude Ciampi.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal