16 luglio 2024
Aggiornato 15:00
Intervista a Repubblica dell'ex presidente

Ciampi: «Il vero scopo della Lega è la secessione»

«Fa tristezza sentire certe frasi» di chi rappresenta le istituzioni

ROMA - «Amarezza» e «grande tristezza» per le parole del leader della Lega Umberto Bossi cha ha attaccato anche l'inno d'Italia. Ad esprimerle, in una intervista a La Repubblica, l'ex presidente Carlo Azeglio Ciampi.

Secessione - «Il vero scopo della Lega è la secessione, ma - dice l'ex presidente della Repubblica - credo che la maggioranza degli italiani e anche gran parte dell'attuale maggioranza di governo la secessione non la voglia. La Lega - ricorda Ciampi - era contraria anche all'ingresso dell'Italia nella zona-euro». E se non ci fosse stato l'euro «per l'Europa e in particolare per l'Italia, sarebbero stati guai. E invece è stato un successo».

Tra me e la Lega c'è un enorme distanza - «Fa tristezza sentire certe frasi che mettono in cattiva luce l'Italia mentre ripenso a quanti sforzi abbiamo fatto per il Paese. Non voglio fare polemica perché tra me e la Lega c'è una enorme distanza, ma non posso nascondere il mio disagio. Anche perché sono manifestazioni che vengono da personaggi che rappresentano le istituzioni», conclude Ciampi.