15 luglio 2020
Aggiornato 07:30
G8 L'AQUILA

Napolitano a Obama: «UE unita ha molto da dare al mondo»

Il Presidente Usa d'accordo sul ruolo che ha l'Europa

ROMA - L'Europa se riuscirà a parlare con una sola voce potrà «dare molto« a un mondo profondamente cambiato. Ne è convinto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che, al termine del colloquio con il presidente americano Barack Obama, ha sottolineato come durante il faccia a faccia al Quirinale si è parlato molto di Ue.

E Obama «si è detto d'accordo sul ruolo che l'Unione europea può svolgere in un mondo profondamente cambiato, in cui il centro delle relazioni economiche si è spostato lontano dall'Europa, ma per cui l'Ue ha ancora molto da dire«.