23 gennaio 2020
Aggiornato 02:00
In primo piano

Eluana Englaro riposa tra i monti

Si è svolto oggi a Paluzza, in provincia di Udine, l'ultimo saluto per la giovane donna tumulata nella tomba di famiglia

Eluana Englaro riposa da oggi nella tomba di famiglia, all'interno del cimitero di Paluzza, in provincia di Udine. Alla cerimonia funebre, nella chiesetta di San Daniele, hanno partecipato circa 500 persone, oltre allo zio Armando e alle due amiche venute da Lecco. Non c'erano invece, per evitare così l'assalto dei media, papà Beppino e mamma Saturna.

Toccante l'omelia del parroco del paese Don Tarcisio Puntel: «Oggi, con molta umiltà dobbiamo chinare il nostro capo. Ora c'è il silenzio. Parlino le coscienze». La sepoltura si è svolta nel più assoluto silenzio, tra commozione e preghiera. In città, a Udine, con la partenza per Paluzza del corpo della giovane donna, sembra tornata la calma. Davanti la casa di riposo che l'ha ospitata nei suoi ultimi giorni di vita restano i segni di questa vicenda che ha scosso le coscienze del Paese.