17 giugno 2024
Aggiornato 09:30
In primo piano

Fischi e cori contro Fini a La Sapienza di Roma

Il Presidente della Camera duramente contestato da un gruppo di decine di studenti

ROMA - Turbolenta visita di Gianfranco Fini all' Università La Sapienza di Roma,dove il presidente della Camera era stato invitato per l'inaugurazione dell'anno accademico del Master in Istituzione Europee e Storia Costituzionale Un gruppo di decine di studenti lo ha accolto con cori,slgan e fischi, e uno studente, subito isolato, gli ha gridato fascista.

Vari gli argomenti delle contestazioni: Sui cartelli esposti dai manifestanti le scritte «stop al massacro di Gaza», «smilitarizziamo la ricerca», «non abbiamo fiducia nelle vostre riforme». Poi alcuni ragazzi hanno intonato il coro «frati e baroni, Fini e buffoni», libera università, buffone, vergogna. Solidarietà a Fini anche dal portavoce del Pd Andrea Orlando mentre lo stesso Fini commentra:la manifestazione era ampiamente prevista e prevedibile.