19 giugno 2021
Aggiornato 03:00
In primo piano

Fini e Schifani sciolgono la commssione vigilanza RAI

La decisione dei due presidenti di Camera e Senato dinanzi all'impossibilità di trovare una soluzione politica al caso Villari

Alla fine è stato l'unico modo per sbloccare una situazione di impasse: i presidenti di Camera e Senato hanno revocato la Commissione di Vigilanza Rai e con una lettera chiedono ai responsabili dei gruppi parlamentari di provvedere con cortese sollecitudine alla designazione dei nuovi rappresentanti.

La decisione di rinnovare integralmente la Commissione è arrivata dopo il parere favorevole delle Giunte per il Regolamento interpellate in seguito alle dimissioni di 37 dei 40 membri della Commissione. I due presidenti hanno così preso atto dell'impossibilità di giungere ad una soluzione politica della vicenda, con le dimisioni volontarie del presidente Riccardo Villari.