16 ottobre 2021
Aggiornato 11:30
Caso Saccà

RAI: «Dichiarazione del Presidente Claudio Petruccioli»

«Leggo dichiarazioni smodate e insultanti del Consigliere Urbani nei confronti miei e del Direttore Generale»

«Leggo dichiarazioni smodate e insultanti del Consigliere Urbani nei confronti miei e del Direttore Generale. Tanto livore non è spiegabile in base all’andamento dei lavori del Cda. Li è successo che, per la seconda volta in due settimane, i Consiglieri Urbani, Bianchi Clerici, Petroni e Staderini, al momento di votare sulla delibera che affida al dott. Saccà la Direzione Sviluppo e Coordinamento Commerciale, per non soccombere hanno fatto mancare il numero legale.

La loro pretesa era ed è che io cancelli questo tema dall’ordine del giorno; cosa che non potevo e non posso fare.

Mi domando se la spiegazione non sia, invece, in una iniziativa che ho preso nel corso della odierna seduta del Cda.

Ho chiesto infatti, per la dovuta per chiarezza e trasparenza, al Collegio sindacale di verificare, in tutta la vicenda Saccà, se non ricorrano per componenti del Cda situazioni di conflitto di interessi in base alle norme del Codice civile, in particolare dell’art. 2391.»