16 ottobre 2021
Aggiornato 04:30
Finanziaria sociale

Mura (IDV): «Dalla Finanziaria tagli a livelli essenziali di assistenza»

«Duro colpo a fasce deboli popolazione»

La manovra di Tremonti taglia pesantemente la sanità pubblica danneggiando soprattutto le fasce più deboli della popolazione. – Lo dichiara l’on. Silvana Mura deputata di Idv e membro della commissione affari sociali della Camera - Il governo Prodi aveva esteso i livelli essenziali di assistenza, ovvero quelle prestazioni che il Servizio Sanitario Nazionale è tenuto a garantire a tutti i cittadini, Il governo Berlusconi-Tremonti le ha drasticamente ridotte. Niente più assistenza ai malati cronici, niente assistenza domiciliare ai malati terminali, niente cure odontoiatriche gratuite per chi non può permettersi di pagare il dentista. Appare evidente che la promessa fatta in campagna elettorale di non mettere le mani in tasca agli italiani si è già rivelata una clamorosa bugia.