27 settembre 2020
Aggiornato 18:30
Mercato immobiliare

Portali immobiliari gratuiti: quali utilizzare?

Esistono molti siti di annunci immobiliari completamente gratuiti che danno possibilità ad agenzie e privati di pubblicare inserzioni senza limiti

Annunci immobiliari
Annunci immobiliari ANSA

Oggi se vuoi vendere o affittare un'immobile, la soluzione immediata è quella di pubblicare un annuncio immobiliare in uno delle decine di portali a pagamento o gratuiti. Esistono molti siti di annunci immobiliari. Ovviamente i top rimangono sempre Immobiliare.it, Casa.it, Idealista.it. Ma affiancati a questi esistono decine di portali immobiliari completamente gratuiti, che danno possibilità ad agenzie e privati di pubblicare inserzioni senza limiti.

Uno di questi è ad esempio offrocasa.com dove è possibile pubblicare infiniti annunci e foto, dopo aver fatto una semplice registrazione al portale e inseriti i dati di contatto, tra cui un numero di telefono valido (senza un contatto telefonico valido i tuoi annunci non compariranno sul portale).

Alcuni consigli utili

Ma vediamo alcuni consigli da seguire per scegliere i portali gratuiti da utilizzare, evitando perdite di tempo inutili. Innanzitutto prova prima a navigare un pò sul sito, e cerca di capire subito se c'è una «freschezza nei contenuti». Per freschezza si intende controllare se sono stati pubblicati annunci di recente (possibilmente nello stesso giorno in cui stai navigando). Un modo per farlo è di controllare gli ultimi annunci pubblicati in home, di solito tutti i portali hanno quest'area dedicata alle ultime inserzioni. Entra quindi nelle schede e guarda la data di pubblicazione degli annunci. Se il portale è gratuito, e gli ultimi annunci non sono stati pubblicati entro max le ultime 48 ore diffida perchè è un portale che non ti porterà molto probabilmente alcun riscontro. E' infatti sinonimo di scarso utilizzo.

Altra cosa importante, in particolar modo se sei un privato: verifica che nel portale non venga data priorità a inserzionisti premium, agenzie che compaiono sempre con logo, riquadri colorati: non avresti chance di avere contatti dal tuo annuncio, o solo se acquisteresti dei pacchetti di visibilità. Ma a questo punto non parliamo più di portali gratuiti.

Parlando adesso nello specifico delle agenzie immobiliari: sicuramente se gestisci un'agenzia utilizzi un gestionale immobiliare che ti permette un controllo smart di tutte le tue attività. Tra queste sicuramente effettui la pubblicazione multipla su tutti i portali a cui sei registrato. Ecco anche i portali immobiliari gratuiti danno la possibilità di interfacciarsi con i vari gestionali, ma attenzione: chiedi alla redazione del portale gratuito la frequenza di aggiornamento dei tuoi annunci. Se non avviene ogni 24 ore abbandona l'idea! Non è per nulla piacevole sentirsi chiamare da possibili clienti che ti chiedono informazioni per immobili che hai già affittato o venduto, o di cui hai appena variato il prezzo, il canone di locazione...Lo staff della tua agenzia rischia di perdere tempo e soprattutto professionalità agli occhi dei clienti.

Quindi per concludere: utilizza i portali gratuiti, ma scegli solo quelli che dimostrano professionalità!